Tra la morte e la vita, scelgo l’amore

a cura dei ragazzi del MEG di Messina Uno dei quesiti che più sconvolgono la nostra esistenza è quello relativo alla fine di essa. Questo pensiero ci incute timore, ci spaventa, perché non siamo capaci di completarlo, associandogli una risposta. La nostra logica ci porta a pensare che ogni domanda abbia e debba avere unaContinua a leggere “Tra la morte e la vita, scelgo l’amore”

Se non cambia la vita, la liturgia diventa un teatrino

di Marinella Perroni Mai, forse, la liturgia è al centro dell’attenzione – e non soltanto di quella dei credenti – come durante la settimana santa. In particolare, poi, durante il triduo pasquale. Quest’anno la situazione drammaticamente inedita che da quasi due mesi ha stravolto i nostri usi e costumi, inoculando paura e incertezza nelle vene delContinua a leggere “Se non cambia la vita, la liturgia diventa un teatrino”

Yunus, “non torniamo al mondo di prima”

di Muhammad Yunus In questo momento tutto il mondo deve trovare una risposta a un grande interrogativo. Non si tratta di come far ripartire l’economia perché, per fortuna, sappiamo già farlo. Le esperienze vissute in passato ci hanno aiutato a mettere a punto una terapia generica per ridare vita all’economia. No, il grande interrogativo aContinua a leggere “Yunus, “non torniamo al mondo di prima””

“Aiutaci Dio, ad essere calmi!”. L’intervista a Jens Hansen, pastore valdese delle chiese di Catanzaro e di Cosenza

di Luigi Mariano Guzzo Le confessioni religiose fanno i conti con i provvedimenti restrittivi delle libertà fondamentali, per limitare e contrastare il contagio da Coronavirus. Abbiamo intervistato il Pastore Jens Hansen, che serve le comunità evangeliche valdesi in provincia di Cosenza e di Catanzaro.             Pastore Jens, grazie per aver accettato l’invito a rispondere alle nostreContinua a leggere ““Aiutaci Dio, ad essere calmi!”. L’intervista a Jens Hansen, pastore valdese delle chiese di Catanzaro e di Cosenza”

Associazione italiana familiari e vittime della strada – Auguri di rinascita per la Santa Pasqua 2020

In questi giorni, in cui sopportiamo le conseguenze di un’umanità schiacciata dalle logiche egoistiche del potere e del denaro, la passione e la resurrezione di nostro Signore ci aiutino a riflettere sul significato della nostra vita e a passare dall’uomo vecchio, che per trenta denari svende valori elevati e perde la propria dignità, all’uomo nuovoContinua a leggere “Associazione italiana familiari e vittime della strada – Auguri di rinascita per la Santa Pasqua 2020”

Coronavirus ai tempi della Pasqua: la nostra Passione e la nostra Resurrezione

di Pino Currò Tempo di Pasqua, tempo di passaggio. Tempo di attesa, tempo di ripensamento. Aspettando che tutto si plachi. Ora si attende la fase due. Quella che ci dovrebbe riservare maggiori certezze. Si sono rispettate in linea di massima le regole. Si è stati obbedienti ed ordinati. Le nostre strade vuote ci ricordano ilContinua a leggere “Coronavirus ai tempi della Pasqua: la nostra Passione e la nostra Resurrezione”

Venerdì di speranza tra i detenuti

di Luigi Mariano Guzzo Nel Venerdì Santo l’ampio cortile della Casa circondariale “Ugo Caridi” di Catanzaro diventa un Calvario di passione, di morte e di resurrezione. L’arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace Vincenzo Bertolone, presidente della Conferenza Episcopale Calabra, sceglie di celebrare la Via della croce proprio lì, dentro il carcere. Così da portare la croce diContinua a leggere “Venerdì di speranza tra i detenuti”

Jacques Gaillot, dai luoghi di culto verso i luoghi di vita

1  – Come ha vissuto l’annuncio della pandemia da COVID-19? Mi sono sentito in comunione con il dolore dell’umanità. Dolore di un dramma che varcava i confini e colpiva ovunque. Momento raro in cui l’umanità si scopriva in comunione . È più facile vivere in comunione nel dolore che nella gioia. Questa terribile prova ci ricordala nostraContinua a leggere “Jacques Gaillot, dai luoghi di culto verso i luoghi di vita”

Coronavirus: una sfida, una promessa

di Sebastian Ciancio

È proprio attuale l’insegnamento della Pasqua cristiana: solo Gesù ci permette di attraversare il male e la morte, sperimentando la vita. Durante questa Quaresima, stiamo riscoprendo l’attaccamento alla vita, stabilendo nuovi propositi e coltivando nuovi piaceri, ritornando a predicare l’amore autentico e rimpiangendo la lontananza dalla Comunità di appartenenza.

Esperienze di bellezza e di cambiamento

Dopo aver donato 10 milioni di euro per l’emergenza coronavirus, questo eccezionale italiano qual è Leonardo Del Vecchio oggi fa qualcosa di davvero straordinario: annuncia un “pacchetto” di iniziative che rende la Luxottica un unicum nel panorama italiano. Come prima cosa, la sua azienda integrerà infatti al 100% lo stipendio dei dipendenti in cassa integrazione.Continua a leggere “Esperienze di bellezza e di cambiamento”