Home

L’unico modo che abbiamo di preparare questi tempi è di prepararli fin d’ora in noi stessi

Hetty Hillesum – Diario, 1942

Se dopo il secondo conflitto mondiale donne ed uomini, di varia cultura e fede politica e religiosa hanno scritto le pagine più belle dei diritti costituzionali e se il Manifesto di una federazione di Stati d’Europa, fu scritto nella condizione di esiliati a Ventotene da Spinelli, Colorni e Rossi, perché non ritrovare slancio, passione per nutrire oggi e qui questa utopia e dare ad essa attuazione in questa fase di ricostruzione e di cambiamento? Il cambiamento se non ora, quando?

Gli effetti negativi della pandemia: l’esperienza dello sradicamento

di Felice Scalia

Leggi qui


Una proposta da cui partire:

un reddito universale e dignitoso per tutti

di Antonino Mantineo

Leggi qui


Riflessioni

‘Ndrangheta: il cappio al collo della Regione Calabria

di Saverio Di Bella Il modello di gestione dei poteri costruito dalle mafie trova nella Calabria, dominata e condannata pesantemente dalla ndrangheta, una realizzazione perfetta. La Regione è infatti controllata da una mafiocrazia politico-economica capace di influenzare i risultati elettorali, di coschizzare l’economia, di imporre gli interessi e la cultura della ndrangheta. La ndrangheta è così diventata unContinua a leggere “‘Ndrangheta: il cappio al collo della Regione Calabria”

Covid-party negli Stati Uniti: la negazione della gioia

di Domenico Bilotti Gli Stati Uniti sono senza ombra di dubbio un Paese ferito. La loro grandeur geopoliticamente forse terminata si unisce a una spaventosa forbice sociale che divide la Everyday America dalla Glitter America ormai da decenni. La filosofia dei corpi lo dimostra quasi violentemente: a un modello femminile e anche maschile da serialContinua a leggere “Covid-party negli Stati Uniti: la negazione della gioia”

Il piccolo, grande, oro d’Italia

di Domenico Bilotti La pandemia non è stata investigata e perimetrata ancora adeguatamente, se negli Stati Uniti e in Brasile i numeri crescono vorticosamente e persino nelle repubbliche asiatiche, che prima avevano sperimentato il morbo e le sue restrizioni, alcuni equilibri cominciano a saltare. L’Italia non fa eccezione all’incertezza generale – non solo quella socio-economica,Continua a leggere “Il piccolo, grande, oro d’Italia”

Buone notizie

Si sbrighi a far giorno che la notte è passata

 di Luigi Mariano Guzzo Dalle cronache degli ultimi giorni la nostra regione e Catanzaro ne escono fuori con le ossa rotte: malaffare, corruzione, perniciose commistioni tra istituzioni, criminalità organizzata e massoneria deviata. Le responsabilità personali saranno accertate nelle aule dei tribunali, com’è giusto che sia. Ma, al di là delle vicende giudiziarie, assistiamo al consumarsiContinua a leggere “Si sbrighi a far giorno che la notte è passata”

La Segreteria di Stato della Santa Sede ringrazia per il libro “Il Papa venuto dalla ‘fine del mondo’ per la Chiesa del terzo millennio” (a cura di A. Mantineo e L. M. Guzzo)

All’interno della Collana del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Sociologia dell’Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro è stato pubblicato il volume “Il Papa venuto dalla ‘fine del mondo’ per la Chiesa del terzo millennio” (Wolters Kluwer – Cedam, 2019), a cura di Antonino Mantineo e di Luigi Mariano Guzzo. Il libro si compone deiContinua a leggere “La Segreteria di Stato della Santa Sede ringrazia per il libro “Il Papa venuto dalla ‘fine del mondo’ per la Chiesa del terzo millennio” (a cura di A. Mantineo e L. M. Guzzo)”